Chi siamo

Il Centro Diaconale “La Noce” – Istituto Valdese, è sorto sulla scia dell’impegno profuso, già a partire dalla fine degli anni’50, da un gruppo di credenti evangelici in favore dell’infanzia svantaggiata di alcuni dei quartieri più degradati di Palermo, grazie al sostegno economico e di volontariato di molti amici in varie parti del mondo. È espressione della testimonianza cristiana delle chiese valdesi e metodiste in Italia: tale testimonianza si manifesta a Palermo a partire dal 1865 quando la chiesa valdese ha aperto le prime scuole.

I suoi servizi, essenzialmente orientati in favore dei minori, sono finalizzati all’emancipazione dell’individuo attraverso il superamento dei condizionamenti sociali, culturali e psico-fisici, alla prevenzione di forme di disagio e di emarginazione, alla valorizzazione delle differenze e alla educazione ad una cittadinanza consapevole e responsabile.[cml_media_alt id='801']SAM_0438(1)[/cml_media_alt]

Il Centro Diaconale è un ente ecclesiastico nell’ambito dell’ordinamento valdese, della cui autonomia e indipendenza si dà atto nell’Intesa tra il Governo Italiano e la Tavola Valdese. Ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica nel 2002 ed è iscritto nel Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Palermo. E’ retto da un Comitato di gestione nominato dalla Tavola Valdese che risponde annualmente del proprio operato al Sinodo delle chiese valdesi e metodiste in Italia.

Il lavoro educativo, socio-assistenziale e riabilitativo del Centro è organizzato all’interno di due grandi settori: il settore scolastico ed il settore sociale e riabilitativo.

Il Centro gestisce anche una foresteria e un centro convegni. Tali attività si propongono di agevolare, attraverso le visite, il dialogo i sostenitori e il Centro Diaconale; come struttura di appoggio per attività seminariali; e come strumento di autofinanziamento delle attività per i minori. Tutti i proventi sono, infatti, utilizzati per il finanziamento delle attività educative e socio-assistenziali.

Per sapere di più sulle attività che oggi caratterizzano l’impegno diaconale del Centro, rivolgersi alle pagine web dei tre settori: sociale e riabilitativo, scolastico, foresteria e convegni.